fbpx
Sterlinaoro.it
Sterlinaoro.it

Oro, è record di acquisti da parte delle banche centrali. Chi ha comprato di più

Le banche centrali hanno acquistato la cifra record di 399 tonnellate d’oro, per un valore di 20 miliardi di dollari nel terzo trimestre contribuendo ad aumentare la domanda, secondo il World Gold Council. Prezzo in rialzo alla vigilia della Fed | Quante probabilità ci sono di vedere l’oro a 2.250 dollari l’oncia secondo Goldman Sachs.

Le banche centrali hanno acquistato la cifra record di 399 tonnellate d’oro, per un valore di circa 20 miliardi di dollari, nel terzo trimestre di quest’anno, contribuendo ad aumentare la domanda globale di metallo giallo, secondo il World Gold Council. La domanda di oro è stata forte anche da parte dei gioiellieri e degli acquirenti di lingotti e monete d’oro, ha sottolineato il World Gold Council nel suo ultimo rapporto trimestrale, ma i fondi negoziati in borsa (Etf) si sono ridotti. L’oro è tipicamente considerato un bene rifugio nei periodi di incertezza, ma molti investitori finanziari hanno venduto quote di Etf garantiti dall’oro a causa dell’aumento dei tassi di interesse che ha spinto al rialzo i rendimenti di altri asset. Tutto questo ha contribuito a far scendere i prezzi dell’oro dell’8% nel terzo trimestre di quest’anno, ma il calo dei prezzi ha contribuito a stimolare la domanda di gioielli, ha dichiarato il World Gold Council.

Tra luglio e settembre la domanda mondiale di oro è stata di 1.181 tonnellate, +28%

In totale, la domanda mondiale di oro è stata di 1.181 tonnellate nel periodo luglio-settembre, con un aumento del 28% rispetto alle 922 tonnellate dello stesso periodo del 2021, sempre secondo il World Gold Council. Così la domanda dall’inizio dell’anno fino a settembre è tornata ai livelli pre-pandemia. In particolare, l’acquisto da parte delle banche centrali nel terzo trimestre ha superato di gran lunga il precedente record trimestrale dei dati che risalgono al 2000 e ha portato i loro acquisti fino a settembre a 673 tonnellate, più degli acquisti totali in qualsiasi anno dal 1967, secondo il World Gold Council. Tra i grandi acquirenti figurano le banche centrali di Turchia, Uzbekistan, Qatar e India, ma il World Gold Council ha dichiarato che una quantità sostanziale di oro è stata acquistata anche da banche centrali che non hanno comunicato pubblicamente i loro acquisti.

Chi sono i grandi acquirenti

Il World Gold Council non ha fornito dettagli su quali potrebbero essere questi Paesi, ma tra le banche che non pubblicano regolarmente informazioni sulle loro scorte d’oro ci sono quelle di Cina e Russia. Anche in Turchia gli acquisti di lingotti e monete d’oro sono saliti a 46,8 tonnellate nel trimestre, con un aumento di oltre il 300% rispetto all’anno precedente, per proteggersi dall’inflazione dilagante. “In prospettiva, prevediamo che gli acquisti delle banche centrali e gli investimenti retail rimarranno forti”, ha dichiarato Louise Street, analista di World Gold Council. “Prevediamo, inoltre, che la domanda di gioielli continuerà a registrare una forte performance in alcune regioni come l’India e il Sud-Est asiatico”, ha aggiunto.

Prezzo dell’oro in rialzo alla vigilia della Fed

Nel frattempo, oggi, 1° novembre, si registra un piccolo rally per l’oro (+0,89% a 1.655 dollari l’oncia), il giorno prima della decisione della Fed, con i trader che sperano in qualche tono da colomba. Una speranza che non si è ancora trasmessa al prezzo del metallo giallo che nelle ultime settimane è sceso verso 1.600 dollari l’oncia. “L’oro è stato martoriato dal rapido aumento dei tassi di interesse e gli operatori si aspettano sempre più che la Fed si unisca alla Reserve Bank of Australia per rallentare il ritmo della stretta monetaria…

Articolo di Francesca Gerosa su Milano Finanza del 1/11/2022. Continua a leggere>>>

Lingotti d'oro Argor Heraeus - Bullion999

Articoli recenti

Quotazione Oro prezzo di borsa

Aggiornata al 24 luglio 2024 ore alle ore 19:44

71.53 €/g

Vendi e Acquista

Investi in Sterline Oro,
Monete e Lingotti d'Oro

Link utili:

The Royal Mint

The London Bullion Market Association

World Gold Council

Disciplina del mercato dell’oro