fbpx
Sterlinaoro.it
Sterlinaoro.it

Perché il prezzo dell’oro continua a salire?

Prezzo dell'oro continua a salire nel 2024

Perché il prezzo dell’oro continua a salire? E’ una domanda che molti clienti ci pongono.

Il prezzo dell’oro lo scorso mese ha toccato, in Europa, il suo massimo storico di 72,80 €/g. e ormai da un mese si è stabilizzato intorno ai 70€/g. La maggior parte degli analisti ritiene che ritornerà a salire ancora nei prossimi mesi. Ma perchè sta accadendo? Cosa sta avvenendo nei mercati?

Analizziamo alcuni aspetti che possano rispondere a questa domanda.

Il prezzo dell’oro ha una lunga storia. La sua presenza nel mondo dell’economia e della finanza ha da sempre giocato un ruolo importantissimo. Da semplice moneta a quello di maggiore riserva di valore, l’oro ha mantenuto per secoli una posizione centrale nel sistema monetario internazionale. Nell’antichità era considerato un’entità intrinsecamente preziosa e una forma di moneta di scambio universalmente accettata. Questo, in parte grazie alle sue caratteristiche chimicho-fisiche uniche.
Metallo estremamente raro e resistente alla corrosione, è sempre stato ritenuto un elemento non deperibile all’azione del tempo. La sua scarsità oggettiva, cioè la limitata quantità presente sul nostro pianeta è uno dei motivi che contribuiscono a mantenere il suo valore nel lungo periodo.

Il prezzo dell’oro sale sempre?

L’oro è facilmente divisibile in piccole unità standardizzate, consentendo l’uso come moneta di peso e dimensioni variabili.
Tutte queste caratteristiche lo hanno reso la forma di denaro preferita per molti secoli.

Tuttavia, è anche vero che questa fama ha contribuito a creare falsi miti intorno all’oro.
Primo fra tutti la convinzione che il suo prezzo salga sempre nel tempo senza mai scendere. Ebbene non è proprio così, perché prezzo e valore sono due concetti che non sono perfettamente allineati.

prezzo dell'oro dagli anni 70 ad oggi

Il prezzo dell’oro dagli anni 70 a oggi. Fonte: TradingView

Come è evidente, dall’osservazione del grafico, ci sono stati periodi, anche molto lunghi, in cui il prezzo è rimasto sotto un determinato valore massimo raggiunto in un dato momento.

Questo accade perché le variabili che influenzano il prezzo dell’oro sono diverse e a volte contrapposte.

I fattori chiave che influenzano il prezzo dell’oro

Il prezzo dell’oro viene influenzato da una serie di fattori complessi. Tra questi: la percezione della stabilità economica, le tensioni geopolitiche, l’inflazione e non ultimi i tassi reali fra quelli che giocano un ruolo significativo.

Analizziamo, in particolare, questo ultimo punto, poiché vedremo che sta giocando un ruolo particolare in relazione alla situazione attuale: l’oro, tradizionalmente, ha una correlazione negativa con i tassi reali, cioè quando uno dei due valori sale l’altro scende, e viceversa.
Ma cosa si intende per tasso reale? Il Tasso reale è il rendimento che si può avere in un determinato momento, da un asset di investimento (ad esempio da un’obbligazione) diminuito dalla percentuale di inflazione.
Un esempio: se oggi un titolo di stato ha una resa del 4% e l’inflazione è al 2% significa che il tasso reale che mi sto portando a casa è il 2%.
Al contrario se avessi un rendimento del 4% con un’inflazione al 5% il mio rendimento reale sarebbe negativo, cioè -1%.

Prezzo dell'oro e tassi reali

Prezzo dell’oro e tassi reali. Fonte: Trading View

Quando i tassi reali sono bassi o negativi ,per esempio a causa di un’inflazione elevata, l’oro diventa più attraente in quanto riserva di valore, e ciò ne favorisce l’aumento del prezzo.
Di contro, quando i tassi reali salgono, viene meno la necessità di tutelarsi dall’impoverimento del denaro. Come si può osservare nel grafico, questa dinamica si è sempre verificata nel passato, con l’eccezione degli ultimi mesi.

Come si sono modificati gli equilibri in questa ultima fase


Questa ultima fase di consistente rialzo del prezzo dell’oro, ha visto interrompersi questa relazione e quanto accaduto in queste ultime settimane difficilmente si spiega utilizzando le metriche tradizionali.
Mentre i tassi reali sono aumentati nel tempo anche l’oro non ha fermato la sua corsa. Perché si sta verificando questa “anomalia”? Perché il prezzo dell’oro continua a salire?

Le cause di questa particolare situazione vanno ricercate in altre due importanti variabili. In primo luogo, l’incertezza economica e geopolitica globale generata dai conflitti in Europa e in Medio Oriente, dall’indebolimento del dollaro, dagli annunci di riduzione dei tassi ufficiali di sconto da parte delle Banche centrali, ha spinto gli investitori verso asset più sicuri come l’oro per proteggere il loro patrimonio. L’oro ha da sempre rappresentato una sorta di assicurazione contro l’instabilità, le crisi, eventi improvvisi, inflazione galoppante e politiche monetarie e fiscali espansive.
L’altra variabile riguarda, la sempre più crescente domanda di oro fisico da parte delle banche centrali di paesi emergenti, come Cina e India. Tale domanda ha certamente contribuito a sostenere i prezzi elevati.
Le economie emergenti stanno attuando politiche economiche mirate a sganciarsi dal dollaro come valuta di riserva, che, come sappiamo, viene usato negli scambi internazionali e stanno continuando ad acquistare massicce quantità di oro.

In conclusione, il prezzo dell’oro continua la sua corsa a causa di una serie di motivi che superano le classiche dinamiche storiche, imputando un’incidenza maggiore a parametri in precedenza più marginali, come le condizioni economiche e geopolitiche globali.
La natura intrinsecamente preziosa dell’oro e la sua capacità di agire come rifugio sicuro lo rendono un asset sempre più al centro dell’attenzione degli investitori.
Tuttavia, come abbiamo detto all’inizio, non dobbiamo cadere nella convinzione errata che il prezzo dell’oro salga in maniera stabile e continuativa.

Va seguito con attenzione, poiché le congiunture che determinano il valore delle variabili che ne influenzano il prezzo possono modificarsi anche rapidamente.

Anche il suo utilizzo all’interno di portafogli di investimento ha sicuramente senso, se ponderato e valutato nella maniera corretta all’interno di una strategia più ampia di diversificazione.

Sterlinaoro.it Recensioni
Lingotti d'oro Argor Heraeus - Bullion999

Articoli recenti

Quotazione Oro prezzo di borsa

Aggiornata al 21 maggio 2024 ore alle ore 00:26

71.91 €/g

Vendi e Acquista

Investi in Sterline Oro,
Monete e Lingotti d'Oro

Link utili:

The Royal Mint

The London Bullion Market Association

World Gold Council

Disciplina del mercato dell’oro