Sterlinaoro.it

Oro sale a 1.303,50 dollari l’oncia

L'oro ha raggiunto i 1303 Dollari oncia nel secondo trimestre del 2014

Al Comex di New York l’oro con consegna a giugno ha chiuso la sessione di venerdì con un guadagno dell’1,47%, raggiungendo quota 1.303,50 dollari l’oncia.

All’inizio della sessione l’oro è salito a 1.307,50, il massimo dal 27 marzo. Giovedì il prezzo ha perso lo 0,48%, toccando i 1.284,60 l’oncia.

I futures sull’oro hanno trovato supporto a 1.277,40 dollari l’oncia, livello più basso dal 1° aprile, e resistenza a 1.316,90, livello più alto dal 26 marzo.

Il Dipartimento del Lavoro ha riferito che l’economia americana ha aggiunto 192.000 posti di lavoro nel mese di marzo, al di sotto delle aspettative occupazionali, stimate in una crescita di 200.000. Il tasso di disoccupazione degli Stati Uniti è rimasto invariato al 6,7%, rispetto alle attese del raggiungimento di almeno il 6,6%.

Il dato americano lascia presagire che la Federal Reserve inizierà ad alzare i tassi prima di quanto si pensi.

Altrove sul Comex l’argento con consegna a maggio ha chiuso la settimana a 19,94 dollari l’oncia, mentre il rame si è attestato a 3,022 dollari la libbra.

(Informazioni d’Oro – 07 aprile 2014)

Per leggere i nostri altri articoli torna al blog investire in oro >>>

Lingotti d'oro Argor Heraeus - Bullion999

Articoli recenti

Quotazione Oro prezzo di borsa

Aggiornata al 7 febbraio 2023 ore 15:54

56.29 €/g

Vendi e Acquista

Investi in Sterline Oro,
Monete e Lingotti d'Oro

Link utili:

The Royal Mint

The London Bullion Market Association

World Gold Council

Disciplina del mercato dell’oro