SterlinaOro.it

Il modo più semplice e sicuro per vendere e acquistare sterline d'oro e altre monete d’oro da investimento.

Quotazione Sterlina Oro

Quotazione oro prezzo di borsa

Aggiornata al 9 dicembre 2022 ore 23:18

54.88 €/g

Vecchio conio

Domanda: 391.06
Offerta: 438.09

Nuovo conio

Domanda: 393.88
Offerta: 438.09

Fior di conio 2022

Domanda: 409.95
Offerta: 458.18

Quotazioni monete d'oro da investimento

Clicca sul nome della moneta d’oro che ti interessa per entrare nella scheda di acquisto e vendita

Moneta Domanda Offerta
391.06
438.09
393.88
438.09
409.95
458.18
312.33
344.2
312.33
344.2
312.33
344.2
312.33
344.2
312.33
344.2
373.79
421.01
796.98
883.7
801.11
883.7
1593.98
1767.42
1618.76
1767.42
1668.8
1824.16
1668.8
1824.16
733.53
820.5
1606.5
1794.76
1668.8
1824.16
974.65
1077.65
1668.8
1824.16
2012.02
2181.84
Quotazioni del 9 dicembre 2022 ore 23:18

Quotazioni oro in tempo reale

Per vendere o acquistare sterline oro compila il modulo

    vendita acquisto monete oro

    Il nostro servizio

    Il servizio da noi offerto dà la possibilità di effettuare le seguenti transazioni:

    Vendita sterline oro 

    Acquisto sterline oro

    Vendere/acquistare monete d’oro

    L’attività di compravendita è attiva dalle ore 9:00 di lunedì alle ore 13:30 di venerdì (negoziazioni sospese sabato, domenica e festivi).

    Le quotazioni delle sterline e delle altre monete da investimento vengono pubblicate in tempo reale e aggiornate ogni 3 min.

    Le quotazioni riportate nelle diverse sezioni del sito sono da intendersi come quotazione di riferimento. Le stesse potrebbero subire nell’arco della giornata piccole oscillazioni secondo le variazioni della quotazione dell’oro o degli spread applicati in ragione dei volumi di domanda e offerta.

    Storia della Sterlina d'oro o "Sovrana"

    La “Sovrana d’oro”, in inglese Gold Sovereign e in Italia comunemente chiamata “sterlina d’oro”, è il nome di una moneta d’oro coniata per la prima volta nel 1489 dal re Enrico VII e ancora oggi in produzione. In origine aveva il valore nominale di una sterlina o 20 scellini, ma in pratica era un pezzo d’oro senza indicazione del valore. Il nome “sovereign” le viene attribuito per il ritratto del sovrano sul trono posto sul fronte della moneta, mentre sul rovescio era rappresentato lo stemma reale con la rosa dei Tudor.

    In origine questa moneta era coniata in oro 23 carati (96%) e pesava 240 grani o mezza oncia troy (15,6 grammi). Fu Enrico VIII a farne ridurre la purezza a 22 carati (92%), che ancora oggi rimane lo standard per molte monete d’oro da investimento. Dopo alterne vicende e una sospensione della produzione per un periodo di 25 anni, la produzione fu ripresa nel 1957 da una giovane Elisabetta II (ancora oggi queste monete sono indicate come Nuovo conio). 

     Da atti del tesoro britannico emerge chiaramente che le sterline d’oro venivano ampiamente utilizzate a sostegno della politica estera in Medio Oriente e per tale motivo era fondamentale che mantenessero il loro standard, poiché molti collaboratori all’estero ricevevano sotto forma di sovrane d’oro il pagamento dei loro servigi al governo di Londra…

    Continua a leggere >>>

    Ultime notizie oro

    Rassegna stampa